Quantcast

Come vedere DAZN su Smart tv, Fire Stick e altri dispositivi


Come vedere DAZN? Alzi la mano chi non ha mai fatto o non si è mai sentito formulare questa domanda. L’arrivo in Italia di DAZN, il servizio di video streaming online sia in diretta sia on demand di eventi sportivi di proprietà di Perform Group, ha colto di sorpresa milioni di tifosi ed appassionati di calcio (ma non solo) che da quest’anno per guardare (legalmente) molte gare italiane ed estere sono costretti a sottoscrivere due abbonamenti: uno a Sky ed un altro alla nuova piattaforma, appunto.

come guardare DAZN

Questo perché la nuova legislazione in tema di diritti tv impedisce a DAZN, Sky ed a qualsiasi altra emittente di trasmettere tutte le partite del campionato italiano di calcio di Serie A in esclusiva. Quindi su DAZN, della Serie A sono visibili per tre anni 114 partite in esclusiva a stagione. Le restanti, invece, vanno alla rete di Murdoch.
Ancora a DAZN, della Serie B vanno invece 462 match a stagione per tre anni, di cui 428 in esclusiva. Più molti altri eventi calcistici internazionali: Liga (tutti i 380 match per stagione, in esclusiva, per tre stagioni), Ligue 1 (tutti i 380 match per stagione, in esclusiva, per tre stagioni), Ligue 2 (tutti i match, per tre stagioni), Coupe de Ligue (per tre stagioni), Trophée des Champions (per tre stagioni), Copa LibertadoresCopa SudamericanaRecopa SudamericanaCoppa d’Africa (gennaio 2019), EFL Cup ed altri ancora. Senza contare gli altri sport, dal baseball al darts.

Arriviamo quindi al tema caldo. Quanto costa avere il doppio abbonamento DAZN-Sky? Per chi ha già sottoscritto un abbonamento all’emittente satellitare, è possibile acquistare un ticket che permette di abbonarsi a DAZN al prezzo scontato di 7,99 euro al mese, 21,99euro per tre mesi o di 59,99 euro per nove mesi. Un costo che va ad aggiungere, ovviamente, a quello mensile dei pacchetti Sky che già avete. Altrimenti, se siete interessati al solo DAZN, i costi sono i seguenti: 9,99 euro al mese (quindi 29,97 euro per tre mesi e 89,91 euro per nove mesi). Va ricordato che, iscrivendovi a DAZN, avete diritto ad un mese di prova gratuito che può essere disdetto, senza sostenere alcun costo, entro i 30 giorni della prova. Creato l’account, con le vostre credenziali avrete diritto ad accedere a DAZN su sei dispositivi differenti, ma soltanto due contemporaneamente.

Come vedere DAZN su smart TV

DAZN, come detto, è il primo servizio di streaming sportivo live e on demand al mondo. Attraverso la tecnologia di Perform Group, leader mondiale nel mercato dello sport media digitale, non propone nessun contratto a lungo termine, né pacchetti, solo un prezzo di cui vi abbiamo già parlato per l’accesso su tutti i dispositivi con una connessione ad internet, inclusi quindi Smart TV, smartphone, tablet, computer e console di videogiochi. Necessaria, per vedere DAZN, è l’app che con un po’ di ritardo gli sviluppatori stanno man mano rilasciando per tutti i dispositivi. Entriamo nello specifico.

DAZN su smart TV Samsung

Gli utenti con una smart TV Samsung sono stati i primi a lamentare problemi con DAZN e l’app. Solo da pochissimo, infatti, l’app di Dazn è disponibile su tutti i modelli di Samsung Tizen TV, ovvero quelli prodotti dal 2015 al 2018. Dopo aver verificato di aver collegato la vostra smart TV Samsung ad internet, vi basterà collegarvi allo Smart Hub, aprire la schermata Applicazioni, cercare l’app di DAZN e quindi scaricarla. Una volta scaricata, non resterà che accedere utilizzando le vostre credenziali e quindi cominciare a scorrere tra i tanti contenuti già disponibili in streaming live o on demand.

DAZN su smart TV LG

Buone notizie anche per i possessori di smart TV LG, ovvero di una LG Web OS TV: neanche voi dovrete più aspettare che DAZN rilasci l’app per il vostro dispositivo. Accertatevi di essere connessi ad internet, premete il tasto home del vostro telecomando, accedete allo store virtuale LG Content Store e scaricate l’applicazione ufficiale di DAZN. Quindi login e… buona visione!

Come vedere DAZN senza smart TV

Non avete una smart TV? Niente paura! Esiste una lunga serie di alternative per guardare comunque DAZN su vari dispositivi, come accennato in precedenza, ma anche su una normale TV. Basta ad esempio avere la Google Chromecast oppure uno dei dispositivi Amazon per i quali DAZN ha reso l’app disponibile intorno alla metà di agosto. Dunque, se volete sapere come vedere DAZN da Amazon Fire StickAmazon Fire TV o Chromecast, senza limitarvi quindi agli schermi di smartphone, tablet o pc, vi aiutiamo noi.

DAZN su Amazon Fire Stick

A metà agosto 2018, come detto, DAZN ha rilasciato l’app anche per Amazon Fire Stick. Una volta verificato il corretto funzionamento del dispositivo, la connessione ad internet e l’accesso al vostro account Amazon, in pochi click potrete scaricare direttamente da Amazon l’app ufficiale DAZN. A download completato, con un altro semplice ‘ok’ si aprirà l’app dove inserire le proprie credenziali per accedere alla piattaforma di streaming. In alternativa, potrete usare la Amazon Fire Stick per duplicare lo schermo del vostro smartphone, tablet o pc sul quale avete già installato DAZN. Per i dispositivi Apple, però, per fare questo è necessario installare un’altra app con cui utilizzare l’AirPlay. In ogni caso, vi consigliamo la via più semplice scaricando, come detto, l’app di DAZN direttamente sulla vostra Fire Stick o, come vedrete adesso, Fire TV.

Come vedere DAZN con Chromecast

Meno comoda è sicuramente la visione di DAZN su Chromecast il quale, essendo un dispositivo dedicato puramente allo stream, non permette di creare direttamente un account DAZN. Per questo motivo dovete creare un account utilizzando il proprio smartphone o tablet, quindi seguire questi passaggi:

  1. connettete Chromecast ed il vostro smartphone o tablet alla stessa rete Wi-Fi;
  2. aprite l’app di DAZN sul vostro dispositivo mobile;
  3. selezionate l’icona di Chromecast;
  4. selezionate la voce relativa al Chromecast che volete utilizzare;
  5. aprite il contenuto che volete godervi sulla vostra TV.

Come vedere DAZN su Android

Nella sua vasta (ed in continua crescita) disponibilità, DAZN ha rilasciato anche un’app utilizzabile sulle Android TV e su tutti i dispositivi mobili Android. Basta cercarla sul Google Play Store, effettuare il download, quindi il login con le proprie credenziali di DAZN.

Come vedere DAZN su dispositivi Apple

DAZN ha una app anche per dispositivi Apple come iPhone, iPad, iPod Touch Apple TV. Non c’è al momento invece una app per MacBook.

DAZN su iPhone

I possessori di iPhone che vogliono sapere come vedere DAZN dal proprio smartphone, devono sapere che l’app è disponibile soltanto dai modelli iPhone 5 in poi e con a bordo sistemi operativi almeno iOS 9 o successivi. Tap sull’app store, cercate DAZN, scaricate la app e dunque effettuate il login all’account con le vostre credenziali.

DAZN su iPad

Il procedimento è identico anche su iPad, dove DAZN rende disponibile l’app soltanto per iPad 2 e successivi.

DAZN su iPod Touch

Anche gli iPod Touch dalla 5a generazione e successivi possono scaricare l’app di DAZN dal proprio app store.

DAZN su MacBook

Manca, invece, una app DAZN per MacBook. Se volete vedere DAZN dal vostro computer Apple, dunque, dovrete necessariamente utilizzare un comune browser, collegarvi al sito ufficiale DAZN e dunque effettuare il login con le vostre credenziali. Successivamente con un cavo HDMI potete anche collegare il MacBook alla TV e vedere DAZN dallo schermo del televisore.

DAZN su Apple TV

Avete Apple TV? Dovete sapere che l’app di DAZN è compatibile (e quindi scaricabile dall’app store in pochi e semplici passaggi) soltanto con quelle di quarta generazione. Per le altre, dovrete usare la funzione AirPlay per trasmettere i contenuti in streaming dall’iPhone o dall’iPad direttamente alla Apple TV.

Come vedere DAZN su pc Windows

Per chi volesse accedere a DAZN da un pc Windows, dovete sapere che è disponibile l’app ufficiale per Windows 10. Con le altre versioni di Windows, invece, dovrete utilizzare un browser tradizionale, collegarvi al sito ufficiale DAZN ed effettuare il login con le vostre credenziali. Qualora il vostro computer lo dovesse permettere, è possibile anche collegarlo con un cavo HDMI alla Tv e vedere dunque DAZN dal televisore.

Come vedere DAZN su console e videogiochi

Essendo, come più volte ricordato, una piattaforma di streaming, DAZN è visibile anche attraverso console e videogiochi. Nello specifico, le console compatibili sono Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X), Playstation 4 e Playstation 4 Pro.

DAZN su Xbox

Specifichiamo subito che DAZN su Xbox è compatibile con Xbox One, Xbox One S e Xbox One X, mentre non è compatibile con Xbox 360. Procedete dunque al download della app ufficiale DAZN con questi semplici passaggi:
1) accendete la vostra console e scegliete Store dalla pagina Home;
2) digitate DAZN all’interno dell’apposito campo di ricerca e selezionate l’icona di DAZN che compare fra i primi risultati;
3) cliccate su Ottieni gratis e confermate la volontà di voler scaricare l’applicativo sulla vostra console da gioco;
4) completata l’installazione, trovate il software all’interno di App in Home > I miei giochi e app;
5) per avviare DAZN selezionate la sua icona e, dunque, effettuato il login.

DAZN su PlayStation 4

Se siete da PlayStation 4, per ottenere la migliore esperienza d’uso da DAZN è consigliabile non utilizzare il browser integrato nella console e procedere, invece, al download della app ufficiale DAZN. La procedura è molto semplice. È infatti sufficiente accendere la vostra console e, nella schermata Home, accedere al PlayStation Store. All’interno del negozio virtuale utilizzate il campo di ricerca e inserite il termine DAZN, cliccando poi sulla relativa icona che farà partire il download e, successivamente,l’installazioneautomatica dell’app. Fatto? Ora login e… buon divertimento.

DAZN su PlayStation 4 Pro

Anche per PlayStagione 4 Pro è consigliabile accedere a DAZN dall’app ufficiale e non dal browser, che comunque permette di raggiungere il sito della piattaforma di streaming ed accedervi con le vostre credenziali. Anche qui, per scaricare l’app basterà accedere al PlayStation Store, inserire il termine DAZN nel campo di ricerca, cliccare la relativa icona ed effettuare il login una volta completati download ed installazione automatica. Molto semplice.

Come vedere DAZN su Sky

Come detto in apertura, gli abbonati Sky possono acquistare un ticket per accedere a DAZN a costi vantaggiosi. Il prezzo scontato per chi ha Sky e si abbona a DAZN è di 7,99 euro al mese, 21,99 euro per tre mesi o di 59,99 euro per nove mesi. Cifre che vanno ad aggiungersi, ovviamente, a quelle mensili dei pacchetti Sky cui già siete abbonati. Altrimenti, se siete interessati al solo DAZN, i costi sono i seguenti: 9,99 euro al mese (quindi 29,97 euro per tre mesi e 89,91 euro per nove mesi). Dovete però innanzitutto sapere che non è possibile vedere DAZN tramite il normale decoder Sky. Sarà necessario, infatti, il passaggio al nuovo decoder Sky Q.

DAZN su decoder Sky Q

Il decoder di Sky Q è l’unico decoder Sky che permetterà di guardare DAZN in tutta semplicità cambiando canale con un unico telecomando e senza avere una smart TV. Usiamo i verbi al futuro perché, purtroppo, DAZN non ha ancora rilasciato l’app per Sky Q. Si attendono novità a breve, in ogni caso.

In definitiva. DAZN è un servizio di streaming che propone un modo innovativo e rivoluzionario nella visione degli eventi sportivi. L’impatto l’utenza in Italia, però, non è stato dei migliori. E non solo per il fatto che gli appassionati si sono dovuti adeguare al doppio abbonamento DAZN più Sky per poter assistere a tutte le partite, con conseguente aumento importante dei costi da sostenere. I primi passi di DAZN in Serie A hanno sollevato notevoli polemiche e critiche sui social, soprattutto per la qualità dello streaming in diretta che ha lasciato a desiderare. In particolar modo in occasione delle gare più importanti, di conseguenza le più seguite.
I dirigenti hanno comunque promesso interventi ed i primi miglioramenti si sono intravisti. Meglio è andata a DAZN in Serie B, dove il traffico e gli spettatori sono ovviamente inferiori e non si sono rilevati problemi eccessivi nelle trasmissioni. Certo, il gruppo Perform si sarebbe dovuto far trovare sicuramente più pronto vista la grande passione per il calcio che c’è in Italia. Ma sistemati i problemi tecnici, DAZN propone di diventare un servizio in grado di soddisfare e coinvolgere ancor di più i tifosi italiani, di calcio ma non solo.