Quantcast

Decoder Zgemma H9.2H: recensione, opinioni e prezzo


Dopo il decoder Zgemma H5 è arrivato il nuovo decoder Zgemma H9.2H che in breve tempo ha conquistato i favori degli utenti ritagliandosi una fetta importante nel sempre più vasto e ricco mercato dei decoder per IPTV. Un mercato in crescente espansione, dove la concorrenza è altissima ed agguerrita, ma nel quale questo decoder Zgemma H9.2H sicuramente non sfigura e, anzi, merita di diritto una citazione nella lista dei migliori decoder IPTV del 2019.
Nel decoder Zgemma H9.2H, il prezzo, come andremo a vedere in questa nuova recensione completa a cura di Miglioreiptv.com, non è l’unico fattore per il quale diversi utenti del settore stanno spostando la propria attenzione su questa console IPTV Zgemma H9.2H. Se per il decoder Zgemma H9.2H le opinioni degli esperti del settore e degli appassionati sono così positive, infatti, il merito è di un prodotto che può vantare caratteristiche tecniche all’avanguardia e altamente competitive per la fascia di mercato in cui si posiziona il decoder IPTV Zgemma H9.2H. Qui di seguito, dunque, andremo a presentarvi questo nuovo decoder Zgemma H9.2H raccogliendo recensioni ed analizzandone le funzionalità.

Caratteristiche tecniche del decoder Zgemma H9.2H

Come il predecessore, il decoder Zgemma H5 di cui vi abbiamo già parlato su Miglioreiptv.com, il nuovo decoder Zgemma H9.2h si posiziona in una fascia medio-bassa salendo però leggermente di prezzo. Un aumento comunque giustificato dalle potenzialità aumentate di questa console IPTV Zgemma H9.2H che in una categoria a cosi alta competizione sa difendersi e meritarsi le attenzioni degli utenti. Vediamo perché.

Il decoder IPTV Zgemma H9.2H è un decoder Combo con uscita video risoluzione 4K UHD, tuner satellitare DVB-S2X, tuner terrestre DVB-T2 e oltre alla già citata IPTV è in grado di supportare anche la modalità di compressione HEVC, che permette di risparmiare traffico internet e banda senza però andare ad intaccare la qualità dei contenuti trasmessi. Parlando dell’hardware di questo decoder Zgemma H9.2H, le recensioni positive si concentrano soprattutto sul potente processore ARM Quad-core 1500 MhZ (main chipset Hi3798MV200), 1GB di RAM, la possibilità di aggiungere una scheda SD fino a 128GB e la memoria flash ad alte prestazioni da 256MB che lo rendono stabile, veloce ed efficiente.
Merito chiaramente anche del sistema operativo montato a bordo, Linux 3.3, che potrebbe risultare di non immediata comprensione per gli utenti meno esperti, ma che al tempo stesso consente di avere un’alta personalizzazione del dispositivo e di configurare la console IPTV Zgemma H9.2H in base alle proprie specifiche esigenze. Veloce e dalla grafica comunque intuitiva, offre infatti una lunga serie di plugin con cui sbizzarrirsi nella customizzazione.
Hardware migliorato e software che piace per il decoder Zgemma H9.2H che perde però qualcosina dal punto di vista estetico rispetto ad altri competitors più belli esteticamente. Si tratta infatti di un dispositivo le cui dimensioni sono 23,6×17,8×7,9 cm e dal peso di circa 840g con due antenne che potrebbero rendere non comodissima l’installazione dello stesso. Dal punto di vista dei materiali, inoltre, risulta un po’ plasticoso, il che potrebbe farlo sembrare un prodotto di livello inferiore rispetto a quello che in realtà contiene al suo interno e riesce a fornire in termini di prestazioni.
Zgemma H9.2H

  • Processore: ARM 1500MHz Quad-core CPU
  • Main chipset: Hi3798MV200
  • Sistema operativo: Linux
  • 1GBDDR3Memory / 256MBNANDFlash
  • DVB-S2X+DVB-T2/C combo tuner built-in
  • Supporto 4K-2160p
  • 1x Smart Card
  • WIFI 300MHZ integrata
  • Lettore SD card fino a 128GB
  • 10/100Mbit Interfaccia Ethernet
  • 1xHDMI 2.0
  • 1xUSB2.0

Connettività

Il decoder Zgemma H9.2H ha come gli altri dispositivi concorrenti una porta Ethernet per il collegamento internet tramite cavo, che rimane sempre il metodo consigliato per sfruttare al massimo le potenzialità del decoder e garantire una maggiore stabilità di connessione senza interferenze. Come accennato in precedenza, però, in questo decoder Zgemma H9.2H le opinioni positive sono anche per il Wi-Fi integrato che garantisce in ogni caso prestazioni di rilievo, permettendo quindi il collegamento ad internet del decoder Iptv Zgemma H9.2H senza dover ricorrere ad altri cavi che potrebbero risultare fastidiosi o dispositivi esterni come chiavette Wi-Fi Usb. Il Bluetooth inoltre consente di utilizzare alla perfezione il telecomando (incluso nel pacco) che per gli utenti e secondo le recensioni sul decoder Zgemma H9.2H è un altro dei punti di forza di questo dispositivo.

Visione Video

Come detto questo decoder Zgemma H9.2H supporta la compressione HEVC, integra l’IPTV ed il digitale terrestre, è in grado di riprodurre tutti i principali formati audio e video e soprattutto, a differenza del già citato predecessore decoder Zgemma H5, ha un’uscita video 4K UHD per una qualità video che non ha molti concorrenti nella sua fascia di prezzo. Difficilmente avrete problemi quindi nella riproduzione di un qualsiasi file audio o video, così come l’esperienza di visione col decoder IPTV Zgemma H9.2H regala soddisfazioni in termini di qualità e fluidità.

Decoder Zgemma H9.2H: il prezzo

È giunto quindi il momento andare a svelarvi quanto costa il decoder Zgemma H9.2H e di vedere dove acquistarlo. Dovete sapere dunque che per questa versione del decoder Zgemma H9.2H, il prezzo di vendita su Amazon è di 99,00 euro al momento. Come detto quindi, il prezzo del decoder Zgemma H9.2H è leggermente più alto rispetto al Zgemma H5, ma si tratta di un aumento giustificato dal miglioramento delle prestazioni e del comparto hardware. Non a caso per il decoder Zgemma H9.2H le opinioni sono estremamente positive su Amazon (dove si sta imponendo tra i dispositivi più venduti del settore) e non solo. Qui di seguito potete acquistarlo in tutta sicurezza e riceverlo a casa in pochi giorni.

Le nostre opinioni finali sul decoder Zgemma H9.2H

Andiamo quindi a concludere il nostro articolo sul decoder Zgemma H9.2H con le opinioni positive, negative ed il giudizio finale a cura di MiglioreIptv.com.

Opinioni positive

  • Rapporto qualità/prezzo. Se avete in mente un budget di questo tipo per il vostro nuovo decoder IPTV, il decoder Zgemma H9.2H è ai primi posti tra i migliori della categoria.
  • Sistema operativo. Con Linux 3.3 la personalizzazione è veramente ai massimi e farà la gioia di chi vuole un dispositivo che risponda alla perfezione alle proprie esigenze più specifiche.
  • 4K. Prestazioni veramente notevoli per un dispositivo economico che integra il 4K UHD per una visione che piace anche agli utenti più esigenti.

Opinioni negative

  • Manuale poco completo. Il decoder Zgemma H9.2H può risultare di non facile configurazione per gli utenti meno esperti. In questo caso, il manuale compreso nella scatola fornisce ben poche spiegazioni. Bisognerà, nel caso, armarsi di pazienza e guide alternative.
  • Materiali economici. Come detto non è il prodotto più indicato per gli amanti del design e le antenne presentano qualche difetto nel richiudersi. Non un particolare problema però se siete più interessati alle prestazioni che all’estetica.
  • Display assente. Questo, invece, può risultare scomodo.

Giudizio finale

  • Tipologia di decoder: fascia medio-bassa
  • Sistema operativo: Linux 3.3
  • Giudizio complessivo: 4,5/5

I migliori decoder IPTV

Siamo giunti quindi al termine della nostra recensione sul decoder Zgemma H9.2H. Come detto, il mercato offre comunque moltissimi altri tipi di box e console IPTV, dunque se pensate che questo non faccia al caso vostro, n vi consigliamo di leggere le nostre recensioni sui migliori decoder IPTV in commercio.

Tags